Home - News - Sciacquatrice Elettronica
Cambia lingua:  English Français Español Russian
SCIACQUATRICE ELETTRONICA
(Brevettato)
La funzione di questa macchina è di permettere una regolazione da pannello operatore dei tempi di trattamento utilizzando elettrovalvole su ogni ugello, comandate elettricamente,al fine di eliminare i limiti caratteristici delle normali sciacquatrici meccaniche.
Nelle sciacquatici tradizionali,infatti, le valvole sono azionate meccanicamente, tramite apposite camme soggette ad usura, ed è possibile variare il tempo di iniezione del fluido di risciacquo solamente variando manualmente la posizione di queste camme.
Le sciacquatici elettroniche possono essere a singolo o doppio trattamento( in versione speciale anche triplo trattamento); i tempi di trattamento sono stabiliti in base alle dimensioni dei contenitori, al prodotto sterilizzante utilizzato ed al grado di pulizia e/o decontaminazione che si desidera ottenere.
Il vantaggio di utilizzare un sistema ad azionamento elettrico, rispetto a quello meccanico, è di poter impostare un tempo di iniezione predefinito per ogni bottiglia e di mantenerlo costante al variare della produzione oraria, e quindi della velocità della macchina, con evidente risparmio nel consumo dei fluidi di lavaggio utilizzati, nonché di eliminare l’usura tipica degli azionamenti meccanici. Nel caso di macchine a semplice trattamento, occorre impostare il solo tempo di spruzzatura, essendo il rimanente tempo a disposizione dedicato allo sgocciolamento.
Nel caso del doppio trattamento, invece, occorre impostare i tempi dei due distinti trattamenti, a cui corrispondono due distinte elettrovalvole, ed anche il tempo di sgocciolamento intermedio, ossia quello che intercorre tra le fasi di iniezione dei due fluidi.
La durata dello sgocciolamento intermedio può rimanere costante oppure essere variabile in funzione del formato bottiglia o anche proporzionalmente alla velocità della macchina.
La sequenza dei tempi di trattamento rimarrà,però,sempre la stessa, qualunque sia la velocità di rotazione della macchina.
Promec ha ideato un innovativo sistema (brevettato) che permette, tramite un apposito protocollo proprietario, di gestire le singole elettrovalvole in modo semplice, sicuro e pratico.

L’elettronica ed il sistema di gestione sono costituiti da:
A) Microprocessore centrale idoneo a gestire in tempo reale tutte le valvole, sia del primo che dell’eventuale secondo trattamento.
B) Schede locali per ogni singola elettrovalvola, funzionanti a 16 bit per valvola. Le schede sono collegate elettronicamente in parallelo ed il loro tempo di apertura può variare da 0,1 a 10 sec.
Per il comando delle schede è previsto un solo cavo bipolare che parte dal collettore centrale e collega, in serie, le schede stesse.

La semplicità dei collegamenti elettrici e la flessibilità del sistema sono le caratteristiche principali del nuovo sistema di azionamento elettrico, brevettato da Promec.
AziendaProduzioneNewsReferenzeMeeting PointServiceContattoHome PageInizio Pagina
copyright © 2006 Promec s.r.l. - P.I. 01783070343
Privacy Policy / Cookie

PROMEC s.r.l.
Strada Fornace 4, Bianconese
43010 FONTEVIVO (Parma) Italy
Tel. +39-0521.616611 (ISDN) - Fax +39-0521.616620
E-mail: sale@promec-srl.com
Web concept by Campbell adv
Per una corretta visione di tutte le parti del sito
è necessaria l'installazione dei plug-in
Macromedia Flash Player
Flash PlayerAcrobat Reader